Investire online e gudagnare: Come iniziare con piccole somme

Saper investire online è sicuramente un grande vantaggio che permette a chiunque di ottenere un profitto extra oppure di farne una vera e propria professione. Ma come si fa? Dove bisogna investire? Quali intermediari usare? Quanto investire?

Queste sono solo alcune delle domande che vi sarete fatti se state leggendo questa guida, non preoccupatevi, cercheremo di rispondere a tutte in maniera esaustiva. Non solo, vi forniremo una serie di indicazioni che vi permetteranno di comprendere davvero cosa significa investire online e come passare dalla teoria alla pratica.

Ci sono letteralmente migliaia di prodotti e servizi di investimento tra cui scegliere, ognuno con i propri livelli di rischio e potenziale profitto, saper scegliere è fondamentale.

Troverete anche i link ai migliori intermediari finanziari al mondo, che vi permettono di iniziare anche con piccole cifre.

Investire online: Pro e contro:

Pro di investire online
Contro di investire online
✅ Si può fare tutto comodamente da casa ❌ Bisogna saper scegliere i Broker migliori
✅ Si risparmia tempo ❌ Ci sono delle truffe mascherate da Broker
✅ Si può iniziare anche con piccoli investimenti  

Investire online

Prima di investire online in maniera autonoma vi consigliamo di utilizzare il Copy Trading eToro, che permette di copiare le operazioni effettuate dai trader più esperti, scelti da voi sulla piattaforma.

Clicca qui e scegli quali trader copiare

Investire online: Video Tutorial

Iniziamo questa guida con un video che vi chiarirà le idee sui vari modi che esistono di investire online:

Investire online cosa significa?

Prima di investire online cerchiamo di capire cosa significa investire. L’obiettivo generale di un investimento è aumentare il valore della vostra ricchezza. Ovviamente bisogna anche calcolare l’inflazione, altrimenti starete solo evitando che il denaro perda valore.

Con i tassi di interesse offerti dalle banche e il tasso d’inflazione in crescita, non ci si può più permettere di tenere i soldi fermi in banca, perchè predono valore rapidamente.

Investire online significa sfruttare Internet e un intermediario finanziario che offra accesso ai mercati tramite una piattaforma web, semplificando e velocizzando ogni processo.

Ogni investimento però comporta un rischio, che solitamente cresce con il potenziale dell’investimento stesso.

Si parte dagli investimenti in titoli di stato per passare a ETF, Indici, Forex, Materie prime, Azioni , fino ad arrivare alle Criptovalute e agli NFT, che rappresentano gli investimenti più rischiosi ma anche quelli più promettenti.

Nel mondo finanziario bisogna dunque tenere sempre presente il rapporto Rischio/Ricompensa e non fare investimenti sconsiderati, che trasformano il trading online in una scommessa!

Investire online e guadagnare

Scopriamo come si fa ad investire online e guadagnare partendo da una serie di passaggi fondamentali per un investitore:

  1. Fate una ricerca sull’asset che vi interessa

    Prima ancora di pensare a quanto investire, è fondamentale eseguire quantità significative di ricerche indipendenti. Queste devono coprire l’asset stesso, il settore in cui opera e la salute generale dei mercati. In definitiva la conoscenza e le informazioni devono sempre essere messe al primo posto quando si inizia a valutare una strategia di investimento.

  2. Imparate a leggere i grafici

    I trader di successo hanno una piena comprensione dei grafici dei prezzi. Si tratta di grafici che descrivono nel dettaglio i movimenti di prezzo storici di un determinato asset. È assolutamente fondamentale dedicare del tempo alla lettura di questi grafici, poiché potrebbe fare la differenza tra entrare nel mercato al momento giusto o al momento sbagliato.

  3. Stabilite degli obiettivi

    Sebbene questo sia spesso trascurato, quando si selezionano i migliori investimenti per il proprio portafoglio è necessario impostare alcuni obiettivi. Questo per assicurarvi di non perdere l’occasione di uscire dal mercato al momento opportuno. Se desiderate mantenere i vostri investimenti a lungo termine, va bene, ma dovreste comunque avere un’idea approssimativa di ciò che volete ottenere ed avere pronta una strategia di uscita.

  4. Diversificate il portafoglio

    Diversificare gli investimenti significa evitare di mettere tutte le uova nello stesso paniere. Non solo questo significa più risorse, ma idealmente la copertura di più settori in più mercati. In questo modo, se uno degli investimenti non dovesse rendere, gli altri bilanceranno il portafoglio.

  5. Controllate il livello di rischio

    Le attività a rischio più elevato dovrebbero rappresentare la minoranza degli investimenti, perchè altrimenti investire online diventa troppo simile al gioco d’azzardo.
    La maggior parte dei trader di successo utilizza un sistema di ponderazione, bilanciano il loro portafoglio con il 70% investito in attività a basso rischio, il 20% in attività a rischio medio e il 10% in attività ad alto rischio.

Una volta che avrete ben chiari questi passaggi dovrete decidere quale intermediario usare, facendo particolare attenzione all’affidabilità del Broker scelto. Nei prossimi paragrafi vi daremo dei suggerimenti in merito.

Investire online piccole somme

Una delle frasi che si sentono dire più spesso da chi non ha mai fatto alcun investimento è: “Inizierò a investire quando avrò i soldi”.

Molte volte ci si ferma a pensare al denaro che serve per investire e non si approfondisce il fatto che si possono investire anche piccole somme.

Investire in borsa sembra precluso a chi non ha almeno qualche decina di migliaia di euro a disposizione, ma è un luogo comune, si può investire online anche partendo da 50 o 100 euro.

Com’è possibile? Ci sono azioni che costano anche migliaia di euro, come si fa ad acquistarne una?

Bè se ne acquista una frazione o si usano i CFD, dei derivati che replicano il prezzo del titolo corrispondente ma permettono di puntare anche pochi euro su di un titolo.

Ciò che fa guadagnare nel trading non è il capitale a disposizione ma la strategia utilizzata. Non ci sono cifre che possono bastare se la strategia è fallimentare!

Se volete iniziare ad investire con 50 euro, vi lasciamo un link diretto per iniziare:

Clicca qui e inizia ad investire con 50 euro

Investire online app e piattaforme

Le app e le piattaforme di trading sono alla base degli investimenti online perchè collegano l’utente col mercato, tramite un software apposito.

Questo software vi permette di studiare l’andamento di un titolo, di analizzarne il grafico e di prevederne i movimenti futuri con l’ausilio di indicatori di trading appropriati.

Internet ha reso facile per i consumatori iniziare ad investire con pochi soldi, le piattaforme sono fornite gratuitamente dai migliori Broker online e non pagherete commissioni di trading, non ci sono costi fissi da sostenere e chiunque può provare.

Inoltre i migliori Broker CFD offrono anche un conto Demo, che vi permette di fare pratica senza fare alcun deposito e senza correre rischi di alcun genere. Il denaro è virtuale ma le emozioni sono reali!

I Broker tradizionali prevedono delle commissioni su ogni operazione a mercato, ecco perchè investire online è sempre sembrato costoso e complicato. Se state iniziando e avete capitali ridotti, i Broker CFD sono gli intermediari ideali.

Fra l’altro alcuni di questi Broker offrono dei sistemi di trading automatico o dei segnali di trading, molto utili per chi sta iniziando ad investire online.

Ecco i migliori Broker CFD sul mercato:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% de las cuentas de CFD minoristas pierden dinero
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Investimenti online sicuri

    Esistono molte strategie di investimento, ma non esistono investimenti totalmente sicuri, perchè ogni investimento comporta comunque un rischio, a volte molto basso ma sempre presente.

    Se invece con la parola “sicuri” intendete investimenti che non comportano rischi di truffa, furti o interventi esterni di qualche tipo, allora vi consigliamo semplicemente di scegliere dei Broker regolamentati, che per tutelare gli interessi degli investitori partecipano ad un fondo di garanzia che copre fino a 20.000 euro ogni conto, anche in caso di fallimento dell’intermediario finanziario.

    Tutti i Broker proposti in questa guida ovviamente sono regolamentati, quindi potete scegliere liberamente quale usare per investire online.

    Investire online Bitcoin

    Uno degli investimenti più in voga in questi ultimi anni è quello in criptovalute e la crypto per eccellenza, quella che da sola muove quasi la metà dell’intero mercato è Bitcoin.

    Il modo migliore per investire online in Bitcoin è quello di usare un Broker che offre anche funzionalità da exchange: eToro.

    eToro è un Broker molto popolare, che ha conquistato la fiducia di 25 milioni di utenti grazie alla qualità dei servizi offerti e all’ottima piattaforma di trading.

    Questa piattaforma permette di comprare criptovalute direttamente a mercato, proprio come un exchange, oppure di negoziarle tramite i CFD, sfruttando la leva finanziaria.

    Ovviamente oltre alle crypto, su eToro potete investire online anche in molti altri asset, come azioni, indici, materie prime, etf, forex, ecc.

    Come si fa a comprare Bitcoin su eToro? Ecco i 3 passaggi da seguire:

    • Registratevi su eToro
    • Accedete al conto reale versando almeno 50€
    • Selezionate una criptovaluta e cliccate su “investi”

    Registrati su eToro cliccando qui

    Corso per investire online

    La formazione è alla base della buona riuscita di un investimento e per questa ragione vogliamo dedicare questo paragrafo al miglior Corso di Trading online sul mercato, offerto gratis da XTB.

    XTB è un Broker molto affidabile, quotato in borsa e con una regolare licenza CySEC a confermarne l’elevato livello di sicurezza.

    Permette di investire online senza pagare commissioni, senza canoni fissi e con un conto Demo gratuito e illimitato a disposizione di tutti gli utenti.

    Con la piattaforma xStation 5 potrete negoziare centinaia di CFD fra azioni, indici, materie prime, forex e criptovalute.

    Il famoso Corso di Trading in realtà è una vera e propria scuola per investire online. Una serie di video, articoli e lezioni che spiegano le basi del trading online e le migliori strategie d’investimento. L’accesso al corso è gratuito e qui sotto trovate il link diretto:

    Clicca qui e accedi gratis al Corso di Trading

    Investire online 100 euro

    100 euro è una cifra che tutti possono permettersi di investire, per questa ragione la utilizziamo per spiegarvi come investire online piccole somme di denaro, ideali per iniziare senza correre rischi eccessivi.

    Capex è un Broker che ha lasciato il segno in Italia, anche per merito della sua licenza CONSOB, molto apprezzata nel nostro paese.

    Si tratta di un Broker CFD, che permette di negoziare azioni, indici, materie prime, forex e criptovalute, tramite i Contratti per Differenza, dei derivati molto versatili e privi di commissioni si trading.

    Per aprire un conto su Capex servono solo 100 euro, dopodiché potrete puntare anche solo pochi euro su ogni operazione a mercato.

    Clicca qui e registrati su Capex

    Prima ancora di investire questi 100 euro potete testare in Demo le piattaforme di trading messe a disposizione da Capex: La Metatrader 5 e la WebTrader, una più professionale e l’altra più intuitiva.

    Clicca qui e accedi gratis al conto Demo di Capex

    Investire online o fare trading?

    Avrete spesso sentito questi due termini senza capire bene quali sono le loro reali differenze. In realtà la differenza è unicamente la durata.

    Il termine investire presuppone una durata superiore al termine “fare trading” che solitamente si adatta ad operazioni a breve termine, che possono durare da pochi secondi (in questo caso si parla di scalping) fino a minuti e ore (day trading) o giorni e settimane (swing trading). Quando si supera la durata di un mese per un’operazione a mercato il “trading di posizione” si accavalla all’investimento a breve termine.

    Quando invece decidete di investire a lungo termine, tenendo aperta la posizione per anni, bisogna utilizzare il termine investire online, perchè il termine “trading” non si adatta a questo genere di operatività.

    Ovviamente la durata di un investimento solitamente è inversamente proporzionale al capitale investito. Per far fruttare una piccola somma di denaro occorre fare trading online con una certa frequenza, mentre se investite 100.000 euro, potete anche permettervi di puntare sul lungo termine e raccoglierne i frutti “una volta ogni tanto”.

    investire online

    Conclusioni

    In questa guida abbiamo visto cosa significa investire online, cosa occorre, a cosa prestare attenzione a quanto serve per iniziare.

    A questo punto dovrete solo scegliere quale Broker usare. Ma prima ancora fate dei test in Demo, senza mettere a rischio il vostro denaro. Ecco i link ai conti Demo dei migliori Broker per investire online:

    FAQ

    Su cosa investire online?

    Potete investire in migliaia di strumenti finanziari, ad esempio: azioni, indici, materie prime, etf, criptovalute, forex, ecc.

    Come investire online in modo sicuro?

    Investire è di per sè rischioso ma per ridurre i rischi bisogno utilizzare intermediari affidabili e regolamentati.

    Dove investire con pochi soldi?

    Se volete fare piccoli investimenti i Broker CFD sono la soluzione ideale, permettono di aprire un conto con 50/100 euro e offrono il trading senza commissioni.

    Quanto si guadagna con il trading?

    Dipende da molteplici fattori come ad esempio l’esperienza, le capacità, il tempo a disposizione, il capitale iniziale, ecc. Ma ci sono dei trader che sono diventati ricchi con questa disciplina.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.