Plus500: Recensione imparziale del broker 2022

Pubblicato: 15 Luglio 2022 di giancarla

In questa recensione analizzeremo i principali aspetti della piattaforma di trading Plus500, uno dei broker CFD più apprezzati in Europa.

La piattaforma è attiva sui mercati a partire dal 2008 e dal 2012 lavora incessantemente per estendere i suoi servizi ed incrementare il numero dei suoi utenti, con l’obiettivo di diventare la piattaforma CFD numero uno al mondo.

Nel corso della guida analizzeremo quindi tutti gli aspetti fondamentali di Plus500, evidenziando tutti i pregi e difetti del fare trading all’interno della sua piattaforma.

Il nostro approccio sarà il più rapido e neutrale possibile, in modo che ciascun lettore possa valutare in modo oggettivo e consapevole se si tratta della piattaforma migliore per la propria attività di trading.

Per questa ragione partiamo subito dando un occhiata a quelli che sono i Pro e Contro più evidenti della Piattaforma:

PRO di Plus500 CONTRO di Plus500
✅  Nessuna commissione fissa e spread bassi ❌  Assenza di MetaTrader 4 o 5
✅  Piattaforma semplicissima da utilizzare ❌  Negoziazione esclusivamente in CFD
✅  Possibilità di fare trading in modalità grafica ❌  Solo 11 asset per investire in Criptovalute
✅  Oltre 2.000 asset su cui investire  
✅  Deposito minimo a partire da €100   
Plus500 PRO e CONTRO

Plus500 Tutorial

Per capire immediatamente se siamo di fronte ad una piattaforma adatta alle proprie esigenze, ecco un Tutorial di Plus500 che spiega in modo semplice e completo come operare anche se si è dei principianti:

Chi è Plus500

La prima piattaforma di trading CFD computerizzata Plus 500 è stata lanciata nel 2008 e già dall’anno successivo il broker si è impegnato ad offrire CFD senza alcun addebito di commissioni.

Negli anni la piattaforma ha cercato di adattarsi al meglio alle evoluzioni del mercato e della tecnologia, ciò che invece è rimata inalterata è la voglia di crescere e soprattutto sperimentare.

A dimostrarlo c’è anche la recente apertura di un nuovo centro di ricerca della società con sede a Tel Aviv.

Plus500 Recensioni e opinioni 2022

Dopo aver testato approfonditamente Plus500, il nostro giudizio finale sulla piattaforma è di 4/5 stelle.

Ecco un riepilogo con la valutazione di tutti gli aspetti che sono stati presi in considerazione nel corso dell’analisi:

🥇 Plus500 Recensione 2022 Valutazione
Sicurezza: ⭐⭐⭐⭐⭐
Facilità d’uso: ⭐⭐⭐⭐⭐
Piattaforma: ⭐⭐⭐⭐
Trading dall’App: ⭐⭐⭐⭐⭐
Mercati disponibili: ⭐⭐⭐⭐⭐
Costi e commissioni: ⭐⭐⭐⭐
Servizio clienti: ⭐⭐⭐
Formazione: ⭐⭐⭐
Gestione fiscale: ⭐⭐⭐

Sicurezza: Plus500 è sicuro?

Chiunque si approcci ad un broker inevitabilmente si domanda se la piattaforma scelta è affidabile o solo una truffa.

Nel caso di Plus500 parliamo di un broker CFD assolutamente sicuro e quotato alla Borsa di Londra che opera attraverso numerose filiali nel mondo da ormai 13 anni.

Il quartier generale della società ha sede a Cipro, per questa ragione il suo operato è regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission con Licenza CySEC n. 250/14.

Questo impone che quanto versato dal singolo cliente viene custodito da Plus500 in conti segregati, quindi separati rispetto al capitale della società, garantendo così la piena rimborsabilità anche nel caso in cui broker dovesse fallire.

Oltre ad essere abilitata alla negoziazione di CFD in Europa, Plus500 possiede anche ulteriori licenze: FCA, ASIC e della Monetary Authority of Singapore che ne autorizzano e regolamentano l’attività anche in Regno Unito, Australia e Singapore.

Facilità d’uso: apertura di un conto Plus500

Iniziare a fare trading CFD sulla piattaforma Plus500 è decisamente semplice, come abbiamo già visto nel tutorial, è necessario innanzitutto accedere e creare il proprio account in modo rapido e del tutto gratuito.

Una volta inseriti i propri dati personali è possibile scegliere se iniziare subito a fare trading CFD attraverso conto reale o in modalità demo.

Soprattutto per chi è alle prime armi consigliamo assolutamente di passare prima dalla modalità demo, in modo da prendere dimestichezza con la piattaforma simulata, che è in tutto e per tutto simile a quella reale.

Il conto demo Plus500 è completamente gratuito e fruibile senza limiti di tempo ed inoltre fornisce la sicurezza di mantenere i propri risparmi al sicuro fino a quando non si è davvero pronti ad affrontare il mercato.

Una volta certi, per il passaggio verso la piattaforma reale è sufficiente effettuare un deposito minimo di €100.

Anche dopo aver effettuato il deposito ed aver iniziato a fare trading CFD su Plus500, è sempre possibile continuare a sfruttare i vantaggi della modalità demo, che rimane attiva.

In sostanza si può passare in ogni momento da una modalità all’altra, in modo da poter utilizzare la demo come base per testare le strategie più rischiose, mentre si mettono in campo investimenti collaudati sul conto reale.

Per accedere subito alla piattaforma demo Plus500, clicca qui

Piattaforma Plus500

Attualmente Plus500 mette a disposizione una piattaforma web based chiara, intuitiva e allo stesso tempo molto professionale, disponibile in 2 versioni:

  • WebTrader accessibile sia da smartphone che da PC o Mac
  • Piattaforma scaricabile

Mentre la web trader garantisce la possibilità di operare in modo dinamico da qualunque posto e qualunque momento, la piattaforma scaricabile offre invece una esecuzione ancora più rapida e stabile e capace di rispondere alle esigenze di una clientela Pro.

Uno degli aspetti più innovativi e particolarmente apprezzati dagli utenti diPlus500 è la possibilità di fare trading CFD anche in modalità grafica. La piattaforme mette infatti a disposizione diverse tipologie di grafici oltre che numerosi strumenti di disegno che permettono di impostare in maniera ancora più puntuale stop loss, stop limit e take profit.

Trading dall’app Plus500

La stessa cura del dettaglio alle esigenze dei trader è riservata anche a chi sceglie di optare per il trading CFD da App Plus500.

L’applicazione garantisce una visualizzazione snella, ma allo stesso tempo consente di operare con le stesse modalità e funzionalità aggiuntive disponibili sulla versione desktop.

L’app Plus500 è inoltre stata ottimizzata per garantire la migliore navigabilità possibile sia da iPhone e smartphone ma anche da iPad e Tablet Android.

Per via della grande diffusione di Plus500 nel mondo, attualmente la sua app è già disponibile in oltre 30 lingue.

Mercati disponibili Plus500

Plus500 mette a disposizione dei suoi utenti un portfolio con oltre 2000 asset CFD, appartenenti a mercati differenti. Ecco l’elenco completo:

  • Indici
  • Forex
  • Axioni
  • Materie Prime
  • Crypto
  • Azioni
  • Opzioni
  • ETF

Almeno per il momento su Plus500 le criptovalute disponibili all’interno della piattaforma sono solo 11 ed esattamente come tutti gli altri asset, sono negoziabili esclusivamente in CFD e senza commissioni fisse.

Va però specificato che si tratta di progetti DeFi accuratamente selezionati sulla base della loro stabilità ed elevata capitalizzazione. Inoltre, visto l’impegno verso un continuo miglioramento dei servizi e degli asset disponibili, non sorprenderebbe se Plus500 ne aggiungesse altre anche a breve.

Infine per quanto riguarda la negoziazione crypto in CFD, su Plus500 non è necessario aprire un conto separato ed è anche possibile applicare una leva fino a 1:2 per massimizzare le possibilità di profitto.

Costi e commissioni Plus500

Sin dal suo esordio sui mercati Plus500 ha scelto di adottare una politica commissionale a zero commissioni, scegliendo quindi di ottenere remunerazione solo sullo spread applicato alle transazioni di acquisto o vendita.

Questo significa zero costi per:

  • Depositi e prelievi
  • Apertura e chiusura di operazioni
  • Quotazioni forex in tempo reale
  • Utilizzo di grafici e diagrammi dinamici
  • Rollover della posizione

Gli spread applicati ovviamente variano a seconda del mercato e della categoria di investimento scelto.

Per chiarezza e trasparenza Plus500 permette di vedere facilmente a quanto ammonta lo spread per ogni strumento. Per farlo è sufficiente:

  • accedere al proprio conto
  • selezionare lo strumento d’interesse
  • Cliccare sull’icona dei dettagli contrassegnata con la “i”

In questo modo è possibile verificare lo spread e numerose altre informazioni come l’opinione dei trader, le statistiche dal vivo, oltre a informazioni puntuali sul margine e le spese di Finanziamento Overnight sia nel caso di acquisto che di vendita.

Per quanto riguarda i costi ulteriori, specifichiamo che Plus500 applica commissioni di:

  • Finanziamento overnight
  • Costo di conversione valuta
  • Ordine di stop garantito
  • Costo per inattività 

Per inattività del conto il broker si riserva di applicare fino a 10 USD al mese qualora non si acceda al proprio conto di trading per un periodo superiore ai 3 mesi. Il costo verrà poi addebitato di mese in mese, fino a quando non verrà nuovamente effettuato un accesso.

Servizio clienti Plus500

LA piattafoma di trading online Plus500 mette a disposizione dei propri utenti un team di supporto disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Il supporto è accessibile attraverso una pratica chat online, ma anche attraverso l’apertura di una segnalazione per iscritto a cui segue una gestione tramite mail.

Il broker agisce quindi il proprio canale di supporto nella piena trasparenza e tracciabilità delle comunicazioni, inoltre assicura tempi di risposta e risoluzione decisamente brevi rispetto ad altri operatori sul mercato.

La piattaforma predispone inoltre una serie di domande e risposte comuni in modo da poter ottenere le informazioni di cui si ha bisogno in modo immediato, facendo sì che l’utente debba rivolgersi al servizio di assistenza solo se davvero necessario.

Formazione Plus500

La piattaforma Plus500 mette a disposizione degli utenti alle prime armi la “Guida del trader“, una serie di video dimostrativi che permettono di acquisire le nozioni del trading con un approccio pratico ed immediato. 

Ecco gli argomenti trattati nei 5 video più popolari e visitati della piattaforma:

  • Cos’è il trading di CFD
  • Slittamento quando si apre una posizione
  • Come fare trading con Plus500
  • Strategie popolari di trading
  • Cos’è un rollover

Tra le risorse formative non mancano precise indicazioni rispetto a quelle che sono le funzioni che Plus500 mette a disposizione dei suoi clienti per tenere sotto controllo Profitti e Perdite.

Parliamo di allarmi di prezzo e Stop come:

  • Stop Loss 
  • Trailing Stop Loss
  • Take Profit

Che aiutano a gestire il rischio e risultano particolarmente utili nel momento in cui si decide di negoziare asset particolarmente instabili e volatili.

Ecco il link per accedere subito alla piattaforma ed iniziare ad esplorare tutte le risorse formative messe a disposizione da Plus500:

Clicca qui per imparare a fare trading CFD con Plus500

Gestione fiscale: Tassazione Plus500

A conclusione della nostra recensione vediamo un altro argomento particolarmente sentito dagli investitori: la tassazione applicata ai profitti ottenuti dal trading su Plus 500.

Il broker Plus500 non è sostituto di imposta, come quasi tutti i broker attualmente disponibili sul mercato. Questo significa che è necessario provvedere in autonomia al pagamento delle tasse in fase di dichiarazione dei redditi. 

Per quanto riguarda le modalità e le aliquote applicate si fa rifermento alle norme dettate dal sistema di tassazione italiano che prevede l’applicazione di una aliquota del 26% sul totale dei profitti generati.

Per facilitare i propri utenti in questa fase delicata Plus500 mette a disposizione gratuitamente un supporto online dedicato che si rende disponibile ad offrire tutte le informazioni necessarie per una corretta gestione fiscale. 

In merito alla Tobin tax: Plus500 non ha sede in Italia e questo significa che le transazioni generate sulla sua piattaforma non sono soggette a questa tipologia di tassazione addizionale. 

Competitor Plus500

Plus500 è un broker perfetto per chi ha già esperienza di trading online. Per i principianti, invece, probabilmente ci sono altri broker che offrono servizi decisamente migliori.

Ecco qualche esempio:

  1. LiquidityX
  2. eToro
  3. XTB
  4. Capex
  5. Trade.com
  6. AvaTrade
  7. Markets
  8. Iq Option

Conclusioni

In questa recensione abbiamo analizzato in modo chiaro e più neutrale possibile tutte le caratteristiche del broker CFD Plus500.

Abbiamo fornito un video tutorial, una tabella comparativa contenete tutti i pro e contro della sua piattaforma ed infine una valutazione complessiva frutto dell’analisi di 9 diversi aspetti: dalla sicurezza alla gestione fiscale.

Infine abbiamo visto che si tratta di un broker sicuro e regolamentato adatto alle esigenze di trading di utenti con diverso livello di preparazione, che permette di iniziare ad investire in Borsa in sicurezza con un deposito minimo a partire da soli €100.

Ecco il link per accedere subito alla piattaforma Plus500 e per mettere alla prova tutte le sue funzionalità anche in modalità demo:

Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Fare trading su Plus500 è sicuro?

    Plus500 è un broker CFD sicuro e regolamentato che opera sui mercati da oltre 13 adottando elevati standard di qualità e sicurezza per i suoi utenti.

    Perché fare trading su Plus500?

    Parliamo di un broker che permette ai propri utenti di scegliere tra oltre 2.000 asset appartenenti a mercati diversi, inoltre permette di negoziare in CFD a commissioni zero e con un deposito minimo a partire da sole 100 euro.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.