XTB: Recensione imparziale del Broker e Tutorial 2022

In questa recensione approfondiremo tutti gli aspetti e le funzionalità di XTB, uno tra i pochissimi broker che permettono sia di acquistare azioni reali che di investire in CFD.

La sua piattaforma pluripremiata ha 2 caratteristiche in particolare, che risultano essere molto apprezzate dal pubblico: un approccio semplice anche per i trader meno esperti e la possibilità di negoziare a zero commissioni.

Nel corso della recensione vedremo anche tutti gli altri aspetti che caratterizzano XTB e quali sono gli elementi e le funzionalità esclusive che ne caratterizzano l’attività di trading rispetto ad altri broker.

L’approccio usato nell’analisi è quello di fornire informazioni nel modo più neutrale possibile, in modo da fornire informazioni oggettive e permettere di capire se la piattaforma si adatta alle proprie esigenze di trading.

Iniziamo quindi con un riepilogo dei Pro e Contro più evidenti della Piattaforma:

PRO di XTB CONTRO di XTB
✅  Zero commissioni per acquisto di azioni reali ❌  Commissioni per CFD su azioni e ETF
✅  Piattaforma semplicissima da utilizzare ❌  Portfolio Criptovalute scarno
✅  Nessun deposito minimo  
✅  Oltre 5200 asset su cui investire  
✅  Regolamentazione internazionale  
XTB PRO e CONTRO

XTB Tutorial

Per presentare al meglio il broker, ecco un Tutorial di XTB che mostra in modo semplice e completo come accedere e come operare all’interno della piattaforma XStation 5:

Chi è XTB

XTB è un broker quotato in Borsa, con oltre 15 anni di esperienza sui mercati e specializzato nel trading Forex e CFD.

Nel corso degli anni la sua area operativa si è estesa ad un numero di paesi sempre più ampia, fino ad arrivare alla struttura operativa attuale che conta uffici operativi in oltre 13 paesi e più di 353.000 utenti nel mondo.

Gli elementi del suo successo? Tecnologia, Affidabilità e Supporto.

Grazie alla tecnologia la piattaforma è evoluta riuscendo a fornire soluzioni di trading sempre nuove in grado di rispondere al continuo mutare delle tendenze del mercato e divenendo una delle migliori piattaforme di trading disponibili.

Affidabilità della piattaforma, garantita e certificata dalle più grandi autorità di supervisione mondiali.

Infine il Supporto attraverso risorse formative e di aggiornamento, pensate per aiutare i trader a perfezionare sempre di più le proprie competenze e strategie di trading, ma anche in termini di assistenza clienti.

XTB Recensioni e opinioni 2022

Dopo aver analizzato tutti gli aspetti di XTB e della sua piattaforma di trading, il nostro giudizio complessivo sulla piattaforma è di 4/5 stelle.

Ecco tutti gli aspetti che sono stati presi in analisi e che hanno contribuito a determinare tale valutazione:

🥇 XTB Recensione 2022 Valutazione
Sicurezza: ⭐ ⭐ ⭐ ⭐ ⭐
Facilità d’uso: ⭐ ⭐ ⭐ ⭐ ⭐
Piattaforma e App ⭐ ⭐ ⭐ ⭐ ⭐
Mercati disponibili: ⭐ ⭐ ⭐ ⭐ ⭐
Acquisto di Azioni reali: ⭐ ⭐ ⭐ ⭐ ⭐
Costi e commissioni: ⭐⭐⭐⭐
Servizio clienti: ⭐⭐⭐
Formazione: ⭐ ⭐ ⭐ ⭐ ⭐
Gestione fiscale: ⭐⭐⭐

Sicurezza: XTB è sicuro?

In molti si domandano: XTB è una Truffa? La risposta ovviamente è No.

In realtà non dovrebbero esserci dubbi sul fatto che XTB è un broker sicuro ed ampiamente certificato a livello internazionale, dato che si tratta di una società quotata e regolamenta dall’Autorità dei Centri di Servizi Finanziari Internazionali del Belize (IFSC).

Inoltre la sicurezza di XTB è garantita anche da altre autorità di controllo, tra cui FCA, KNF e CySEC che ne supervisionano ed autorizzano l’attività in ambito europeo, in Regno Unito e Polonia.

Il fatto che XTB è regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission con Licenza CySEC numero 169/12 e dalla Financial Conduct Authority con Licenza FCA numero FRN 522157 impone al broker ulteriori garanzie in termini di sicurezza ed affidabilità.

XTB è pertanto tenuta al mantenimento dei conti segregati al fine di garantire che i fondi dei clienti restino sempre separati rispetto al capitale della società e protetti da qualunque evento possa avere impatto sul patrimonio del broker.

Facilità d’uso: apertura di un conto XTB

La piattaforma XTB cerca di rendere trading online il più accessibile possibile e lo fa a partire dalla fase di accesso e creazione del proprio account personale, che risulta essere semplice ed intuitiva.

Sono necessari pochi minuti ed alcuni dati personali per finalizzare la registrazione. A quel punto è possibile scegliere di iniziare direttamente su conto reale o in modalità demo.

XTB mette infatti a disposizione il suo conto demo in maniera del tutto gratuita ed illimitata nel tempo, in modo da offrire un modo per esplorare la piattaforma ed un ambiente sicuro per testare le propria capacità sul campo senza rischiare di perdere denaro.

Clicca qui per accedere subito alla piattaforma demo XTB

Una volta creato il proprio account, il passo successivo è quello di iniziare a creare il proprio portfolio titoli.

Ecco un video tutorial realizzato da XTB Italia dove viene spiegato punto per punto, come inserire ordini a mercato su XTB:

Piattaforma e App XTB

Attualmente XTB mette a disposizione a disposizione dei suoi utenti 2 differenti tipologie di piattaforme:

  • xStation 5: una piattaforma premiata, intuitiva e performante, in grado adattarsi sia alle esigenze di trader alle prime armi che di trader esperti che necessitano di una esecuzione ordini rapida ed affidabile
  • xStation Mobile: pensata per chi preferisce operare in mobilità o avere accesso alle proprie posizioni in qualunque momento da: smartphone, PC o Mac

Sia la piattaforma desktop che l’App XTB danno accesso a servizi di trading avanzati, come:

  • Schermata interamente personalizzabile
  • Grafici completi
  • Servizi di trading e gestione del rischio facilitati
  • Calcolatrice di trading avanzata
  • Stai in contatto, per ricevere le notizie più importanti del mercato
  • Sentiment di mercato
  • Trade dai grafici 

Inoltre il tempo medio di esecuzioni delle operazioni a mercato è di soli 85 millisecondi.

Per accedere subito alla piattaforma XTB, clicca qui

Mercati disponibili XTB

XTB offre ai suoi clienti un assortimento titoli di oltre 5200 asset CFD e reali da tutto il mondo. Ecco l’elenco completo dei diversi mercati negoziabili:

  • Forex
  • Indici
  • Materie Prime
  • Azioni
  • ETF
  • Crypto

Tutti i titoli sono negoziabili in CFD, senza commissioni fisse e con una leva massima fino a 1:30 per i clienti al dettaglio.

Inoltre su più di 2000 azioni quotate sulla borsa USA e su 16 borse europee XTB rende disponibile anche l’acquisto reale del titolo.

Per quanto riguarda invece la negoziazione crypto, XTB mette a disposizione una selezione di 16 strumenti e 9 token da negoziare rigorosamente in CFD ed una Leva fino 1:2.

Costi e commissioni XTB

La piattaforma XTB opera secondo un approccio commissionale diversificato a seconda del conto di trading con cui si opera:

  • Per i possessori di un Conto Standard sono previste Zero commissioni per i lotti negoziati e spread a partire da 0,8 pips.
  • Per chi invece opera con un Conto Pro è prevista una commissione fissa di €3,50 sia per le posizioni di acquisto che per di vendita e spread ridotti a partire da 0,1 pip.

A prescindere dalla tipologia di conto sottoscritta, per i CFD su azioni e ETF le Commissioni XTB previste  ammontano all’8%, con un addebito minimo di 8 euro, mentre per l’acquisto di azioni reali non è prevista l’applicazione di alcuna commissione.

Servizio clienti XTB

L’assistenza clienti di XTB è formata da un team di supporto multilingue disponibile 24 ore su 24 e 5 giorni su 7. I canali attraverso cui accedere all’assistenza sono 2:

  1. Area Clienti  
  2. Contattaci

Trattandosi di un broker che opera su scala internazionale, il pool di assistenza di XTB è in grado di fornire supporto in ben 17 lingue.

Per accedere al servizio è sufficiente utilizzare le proprie credenziali di accesso, selezionare la lingua desiderata e chattare direttamente con l’operatore. 

Per chi invece preferisse avere assistenza telefonica o via mail può invece far riferimento al numero di telefono ed alla mail presenti nell’area Contattaci.

Formazione XTB

Il broker XTB mette a disposizione dei suoi utenti una sezione formativa degna di nota, disponibile anche in lingua italiana. Ecco le 4 tipologie di risorse presenti all’interno della piattaforma:

  • Trading Accademy: un area dedicata a chi è alla ricerca di contenuti come corsi, video tutorial, articoli e altro, per imparare a fare trading dalle basi o per migliorare la propria strategia di trading. Le risorse sono suddivise su 4 livelli: base, intermedio, avanzato e  premium.
  • Webinars dal vivo: un palinsesto di webinar adatti sia per trader esperti sia per chi ha appena iniziato ad investire. Inoltre, in ogni momento è possibile rivedere le registrazioni di tutti i webinar già conlusi.
  • Centro di assistenza: un vero e proprio “vademecum della piattaforma” dove è possibile approfondire tutti i dettagli sui mercati disponibili, le piattaforme e come cominciare a fare trading, partendo da come aprire il conto, come scegliere il conto e come effettuare depositi e prelievi.
  • Articoli: una sezione di approfondimento ancora più accessibile rispetto al centro di assistenza, suddivisa in 3 aree tematiche che ospita domande e risposte frequenti relative a “Le nostre piattaforme” e “Glossario di trading”.

Tutte le risorse appena menzionate sono rigorosamente gratuite, per accedervi è sufficiente registrarsi gratuitamente sulla piattaforma.

Clicca qui per imparare a fare trading CFD con XTB

Gestione fiscale: Tassazione XTB

Veniamo all’ultimo aspetto analizzato della piattaforma XTB: tassazione sui profitti ottenuti dalla propria attività di trading.

Per tutti i proventi di natura finanziaria, la legge tributaria italiana prevede l’applicazione di una aliquota del 26% sul totale dei profitti generati. La modalità e i tempi di pagamento di questi importi dipende dal fatto che il broker funga o meno da sostituto di imposta. 

Se la società assume il ruolo di sostituto d’imposta, i profitti vengono tassati al momento del prelievo ed il cliente ottiene già gli importi guadagnati al netto delle tasse.

Il broker XTB non è sostituto di imposta, quindi il trader in fase di dichiarazione dei redditi deve provvedere in autonomia a dichiarare i guadagni ottenuti dalla propria attività di trading. 

Per fornire il massimo supporto possibile ai propri clienti, XTB mette a disposizione dei propri clienti un supporto dedicato dove è possibile ottenere tutte le informazioni necessarie per evitare errori e provvedere al corretto pagamento delle tasse.

Conclusioni

In questa recensione abbiamo analizzato in modo oggettivo ed approfondito tutte le caratteristiche di XTB e della sua piattaforma di trading.

Siamo partiti con un confronto tra i principali pregi e difetti della piattaforma ed abbiamo fornito il video tutorial ufficiale XTB, che spiega in pochissimi passaggi come creare il proprio conto di trading ed iniziare a investire in CFD.

Abbiamo infine analizzato XTB e la Piattaforma xTrading 5 da differenti punti di vista, senza tralasciare: sicurezza, mercati, asset negoziati, commissioni e gestione fiscale.

Alla luce di tutto ciò possiamo dire che XTB è un broker estremamente affidabile ed accessibile, capace inoltre di adattarsi ad una clientela di investitori estremamente eterogenea sia per livello di preparazione che di capitali investiti. 

Ecco il link per accedere subito alla piattaforma XTB ed usare le sue funzionalità anche in modalità demo:

Piattaforma: xtb
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Fare trading con XTB è sicuro?

    XTB è una piattaforma regolamentata a livello internazionale inoltre è in possesso delle licenze rilasciate dalle maggiori autorità di vigilanza.

    Perché scegliere XTB come broker?

    XTB è uno tra i pochi broker che permettono sia di dare trading online in CFD su oltre 5200 asset, ma anche diventare azionisti di oltre 2000 società, attraverso l’acquisto di azioni reali.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.