Fineco opinioni e recensioni sul conto di trading [Costi e commissioni]

Le opinioni su Fineco sono prevalentemente positive e questo lo diciamo subito, ma per comprendere le caratteristiche di questa banca e soprattutto i servizi offerti in ambito di trading e di investimenti dobbiamo entrare più nel dettaglio.

In questa guida vedremo le caratteristiche del conto Fineco, i costi, le commissioni e la convenienza rispetto ad altri Broker online.

Nello specifico esamineremo l’offerta di Capex e di XTB, dei Broker online molto convenienti, che possono rappresentare delle valide alternative rispetto a Fineco.

Fineco opinioni: Pro e Contro

PRO di Fineco
CONTRO di Fineco
✅  Sicurezza e affidabilità ❌ Mancanza di conto Demo
✅  Facilità d’uso ❌ Commissioni elevate
✅  Servizio multivaluta ❌ Mancano alcune borse
✅  Piattaforma PowerDesk  
   
Fineco opinioni PRO e CONTRO

Fineco opinioni Video Tutorial

Iniziamo con un video-tutorial che spiega il funzionamento di Fineco per chi desidera investire:

Fineco investimenti opinioni

Il conto Fineco permette di investire tramite PC o smartphone, utilizzando il sito web, la PowerDesk o la Fineco App. Le opinioni su questo intermediario finanziario sono prevalentemente positive e lo rendono una delle scelte più frequenti dei trader italiani.

La disponibilità di strumenti finanziari prevede numerosi asset, fra i quali ricordiamo:

  • Azioni
  • Obbligazioni
  • ETF
  • Certificati
  • CFD
  • Forex
  • Materie prime
  • Futures
  • Opzioni

Il sito web e l’app di trading sono più adatti agli investitori poco esperti, che hanno necessità di strumenti intuitivi e indicatori facili da settare. La Powerdesk è invece una piattaforme molto più professionale, con i pregi e difetti di un software estremamente complesso.

Le opinioni su Fineco tendono a far risaltare la qualità dei servizi ma anche la mancanza di alcuni strumenti basilari, specialmente per i trader alle prime armi, come ad esempio il conto Demo, del quale questo intermediario è sprovvisto.

Come del resto Moneyfarm, anche Fineco tende a puntare agli investimenti e a non prediligere le fasi di apprendimento e di testing, che a nostro giudizio sono invece fondamentali.

Del resto stiamo parlando di una vera e propria banca, che offre un conto con il quale potrete disporre dei bonifici ed effettuare operazioni tipiche da correntista, caratteristiche non disponibili neanche dei migliori Broker di trading online sul mercato.

Fineco costi e commissioni

Veniamo adesso alla nota dolente di qualsiasi Broker, ovvero i costi e le commissioni previsti per utilizzare i propri servizi di intermediazione finanziaria.

L’apertura del conto è gratuita e il canone annuale è gratis per i primi 12 mesi, ma poi diventa di 47,40 euro e si può ridurre di:

  • -3,95 euro se siete dei clienti privati
  • -3,95 euro con una rata di mutuo Fineco
  • -1,00 euro con una rata di prestito Fineco
  • -3,95 euro con fidi Fineco o conti Credit Lombard
  • -3,95 euro con servizi di consulenza Plus o Advice
  • -1,00 euro con accredito di stipendio/pensione
  • -1,00 euro ogni 10.000 euro in risparmio gestito
  • -1,00 euro con fondo pensione gestito da Fineco
  • -1,00 euro ogni 20.000 euro di investimento in titoli
  • -1,00 euro con la polizza salute Fineco

Al canone annuo bisogna aggiungere questi costi:

  • Imposta bollo annuale: 34,20 euro per giacenze superiori a 5.000 euro
  • Spedizione carta: 2,25 euro
  • Canone annuale carta: nessuno per carta di debito, 19,95 euro per carta credito
  • Rilascio libretto 10 assegni: 1,95 euro
  • Estratto conto: fino a 1,95 euro
  • Prelievo: 0,80 euro su circuito Bancomat dallo sportello di qualsiasi banca e gratuito per importi superiori a 99,00 euro.
  • Pagamento bollettino postale: 1,55 euro
  • Pagamento bollo auto: 1,95 euro
  • Canone mensile Powerdesk: 19,95 euro
  • Commissioni trading: dai 2,95 euro per eseguito, 0,95 euro a lotto per Futures

Gli ultimi due costi sono da tenere in considerazione se vi interessa il conto Fineco per fare trading online. Nello specifico la piattaforma Powerdesk ha un costo di 19,95 euro/mese, azzerabili con almeno 5 eseguiti o 250.000 euro di asset totali investiti.

I servizi gratuiti inclusi nel canone mensile di Fineco sono:

  • Servizi phone e internet banking
  • Custodia titoli
  • Trasferimento automatico titoli e fondi
  • Ricariche telefoniche
  • Accredito stipendio/pensione
  • Domiciliazione utenze
  • Versamento
  • Bonifico SEPA

Alternative a Fineco

I costi del conto Fineco sono piuttosto elevati, soprattutto quelli fissi e le commissioni sugli eseguiti. E’ ovvio che questi costi sono facilmente ammortizzabili se l’ammontare dei vostri investimenti è elevato, diversamente è preferibile optare per un altro Broker.

Riassumendo possiamo dire che i limiti di Fineco per il trading sono:

  • Commissioni elevate
  • Canone fisso
  • Mancanza di un conto Demo per fare pratica

Per ovviare a questi inconvenienti abbiamo selezionato le migliori piattaforme di trading online sul mercato, senza canone fisso, senza commissioni e con un conto Demo gratuito e illimitato: Capex e XTB.

Capex

Capex è un Broker diffuso in tutto il mondo ma che è riuscito a conquistare un’ampia fetta di investitori nel nostro paese sia per la qualità dei servizi offerti, sia per prestigiosa licenza CONSOB che ha ottenuto.

Si tratta di un Broker CFD, che quindi permette di negoziare su azioni, indici, materie prime, forex e criptovalute, tramite i Contratti per Differenza, dei derivati molto versatili e privi di commissioni si trading.

Non ci sono costi fissi per usare questo Broker online e il conto Demo offerto gratuitamente è illimitato e permette di testare i principali servizi proposti da Capex, senza vincolo di deposito. Fra i servizi più importanti  dobbiamo citare:

Per investire su Capex dovete procedere in questo modo:

  • Registratevi gratis su Capex
  • Accedete al conto reale depositando almeno 100 €
  • Scegliete la piattaforma di trading fra MetaTrader 5 e WebTrader
  • Selezionate i titoli sui quali investire e cliccate su “Acquista” per comprare o su “Vendi” per vendere
  • Decidete quanto investire in ogni singola operazione

Clicca qui e registrati gratis su Capex

XTB

XTB è un Broker estremamente affidabile, con la società madre che è quotata alla Borsa di Varsavia e una regolare licenza CySEC che gli permette di operare in tutta Europa.

E’ un’alternativa a Fineco ma senza commissioni, senza costi, senza canoni fissi e con un conto Demo gratuito e illimitato.

Offre centinaia di CFD con i quali potete negoziare azioni, indici, materie prime, forex e criptovalute, tramite la piattaforma xStation 5.

Se volete imparare ad investire, XTB vi mette a disposizione un favoloso Corso di Trading, che spiega le basi del trading online e le migliori strategie d’investimento. Il pdf è gratuito e potete scaricarlo dal link qui sotto anche se non siete clienti del Broker:

Clicca qui e scarica gratis il Corso di Trading

Se volete investire usando XTB dovete seguire alcuni semplici passaggi:

  • Registratevi gratis su XTB
  • Fate un piccolo deposito per iniziare (almeno di 100 euro)
  • Selezionate i titoli che vi interessano e cliccate su Compra (o su Vendi per puntare al ribasso)
  • Decidete l’importo di ogni singola operazione

Clicca qui e registrati gratis su XTB

Fineco opinioni comuni

Le opinioni comuni su Fineco sono positive, lo abbiamo già detto, ma entrando meglio nello specifico abbiamo visto che sul web è catalogato come Broker “Eccezionale” e questo appellativo si basa su oltre 17mila recensioni.

Di queste, più del 95% sono positive, mentre quelle che ritengono Fineco insufficiente o addirittura scarso sono meno del 5%.

Per comprendere il tenore di queste opinioni su Fineco ne abbiamo riportate due, una positiva e una negativa, che lasciamo commentare a voi:

Annalisa scrive:

Mi trovo sempre bene con il servizio clienti Fineco. Le risposte sono tempestive, cordiali e precise.

Tommaso scrive:

Banca pessima, arretrata, servizio pessimo e costi esagerati.
Per acquistare o vendere azioni applicano commissioni che sono 20 volte superiori ai costi di mercato, per dare un servizio pessimo e lento.
Servizio clienti inesistente.
Zero trasparenza, costi nascosti ovunque, totalmente fuori mercato.
Una volta erano un intermediario serio, adesso spennano i clienti in un modo assurdo.
Da evitare assolutamente !

Investire con Fineco conviene?

Ora che conoscete le caratteristiche, le commissioni e le opinioni su Fineco potete tirare le somme su questa banca orientata agli investimenti.

In definitiva ci sentiamo di promuovere Fineco, che pur non essendo la più conveniente sulla piazza ha comunque un’offerta interessante e il suo brand rappresenta uno degli intermediari italiani più affidabili in assoluto.

Se avete già un conto in banca, probabilmente aprire un conto Fineco solo per fare trading non conviene ma se usate un solo conto, allora questa banca potrebbe offrire tutto ciò che vi serve a patto di disporre di un discreto capitale da investire.

Il servizio di trading online infatti è conveniente solo per i trader che fanno grossi investimenti e molto meno per chi dispone di capitali modesti e vuole fare operazioni ad alta frequenza.

Purtroppo la mancanza del conto Demo si fa sentire e non è possibile valutare le piattaforme di trading prima di investire.

In definitiva il trading con Fineco conviene soprattutto agli investitori esperti e con grandi capitali, che sono interessati a fare poche operazioni al mese, investendo cifre sostanziose. A quel punto le commissioni diventano trascurabili.

Ma se non fate parte di questa categoria di trader, probabilmente i Broker che abbiamo proposto in alternativa sono più adatti alle vostre esigenze.

Investire con Fineco: Opinioni

Le opinioni degli investitori sono meno entusiastiche di quelle degli utenti che usano Fineco come banca “tuttofare”.

I trader ritengono le commissioni troppo elevate e inoltre mancano alcune borse europee e alcuni mercati secondari, che si possono trovare facilmente nei principali Broker CFD.

Anche in questo caso, come per le opinioni comuni su Fineco, abbiamo fatto una rassegna delle recensioni che si possono trovare sul web al fine di esaminare quali sono pregi e difetti di questo intermediario finanziario.

Alla fine di questo esame approfondito abbiamo capito che i punti di forza di Fineco sono:

  • La piattaforma PowerDesk
  • L’ampia scelta di titoli
  • Il servizio multivaluta

Mentre le criticità di Fineco sono:

  • Le commissioni elevate
  • I costi fissi
  • La mancanza di un conto Demo

Per darvi un’idea di ciò che pensano i clienti Fineco dei suoi servizi d’investimento abbiamo selezionato due recensioni recenti, una positiva e una negativa, che ci asterremo dal commentare.

Antonio scrive:

Ho da poco iniziato il mio rapporto con FINECO. Ho pochi dati per un giudizio rigoroso. Finora ho avuto modo di apprezzare chiarezza e sollecitudine. Spero che continui così.

Simone scrive:

Esperienza negativissima!
Mi sono affidato ad un consulente che mi ha proposto diversi investimenti. Ad oggi, sono passati oltre 3 anni, ho maturato delle perdite FOLLI!
c’è di meglio….

Conclusioni

Fineco offre la possibilità di fare trading online, anzi, viene considerata la migliore banca italiana per investire o almeno una delle migliori.

Fineco opinioni

Lo opinioni su Fineco sono prevalentemente positive anche se i costi sono aumentati negli anni, le commissioni sono elevate e il conto di trading conviene solo a determinate categorie di investitori, meglio se provvisti di un sostanzioso capitale.

La mancanza di un conto Demo non permette di testare la qualità dei servizi offerti e per questo motivo vi consigliamo, prima di affidare i vostri soldi a Fineco, di fare qualche test su altri intermediari finanziari, senza fare alcun deposito.

Infatti i 2 Broker online che abbiamo proposto in alternativa a Fineco, hanno entrambi un conto Demo che vi permette di valutarli senza alcuna spesa né alcun deposito. Se poi non vi trovate bene potete sempre passare a Fineco!

Ecco i link per provare gratis i conti Demo dei Broker alternativi a Fineco:

FAQ

Quanto è sicura Fineco?

Molto, è una vera e propria banca affiliata a Unicredit.

A quale banca si appoggia Fineco?

Se avete necessità di uno sportello bancario Fineco si appoggia a quelli di Unicredit.

Fineco ha un conto Demo?

No , purtroppo Fineco non prevede un conto Demo e dunque non potete testare i suoi servizi prima di investire del denaro.

Fineco prevede delle commissioni d trading?

Si, Fineco prevede una commissione su ogni eseguito, se volete fare trading senza pagare commissioni potete optare per Capex o XTB, due Broker CFD estremamente convenienti.

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.