Piccoli investimenti a breve termine: I migliori partendo da 50 euro

Pubblicato: Settembre 16, 2022 di Valerio Sanna

La parola investimento è da sempre legato a grandi somme di denaro, alle banche ai grandi fondi speculativi, ai BOT, ecc. Ma possibile che non ci sia il modo di fare piccoli investimenti e utilizzare l’interesse composto per far crescere gradualmente il capitale?

Certo che c’è e in questa guida vi spiegheremo come investire partendo da 50 euro. Non solo, vi indicheremo anche i migliori Broker da utilizzare e le metodologie da sfruttare in base al capitale di cui disponete.

Se poi non avete esperienza, partire dai piccoli investimenti è senza dubbio meglio che mettere subito a rischio tutto ciò che avete. La parola “piccolo” è soggettiva, per qualcuno possono essere 100 euro, per un altro 1000 euro e per un altro ancora 10.000 euro, chi ha ragione?

Tutti e nessuno, un piccolo investimento è sempre proporzionato al capitale di cui dispone il trader, al suo lavoro, alle rendite finanziarie, ecc.

Con la giusta strategia, iniziare in piccolo può essere un vantaggio anziché un ostacolo. Nel tempo, piccoli investimenti possono ottenere grandi ritorni economici che potrebbero sorprendervi.

Piccoli investimenti: Pro e contro:

Pro dei piccoli investimenti
Contro dei piccoli investimenti
✅ Permettono di ottenere dei rendimenti ❌ Possono essere deludenti
✅ I rischi sono limitati ❌ I rendimenti sono altrettanto piccoli
✅ Aiutano ad imparare gradualmente ❌ Necessitano comunque di studio e analisi

Piccoli investimenti

Se volete sapere come fanno i trader più esperti ad investire piccole somme in maniera efficace dovete seguire la loro operatività e copiare le loro strategie. Il Copy Trading eToro vi offre la possibilità di replicare operazioni e rendimenti dei trader che sceglierete. Ecco il link per iniziare:

Clicca qui e registrati su eToro

Piccoli investimenti: Video Tutorial

Ecco un semplice tutorial per orientarvi nel mondo dei piccoli investimenti:

Piccoli investimenti

Cosa si intende per piccoli investimenti?

Lo abbiamo già accennato nell’introduzione ma vogliamo ribadirlo: I piccoli investimenti non sono quantificabili in maniera oggettiva.

Sia che stiate facendo un piccolo investimento, sia che si tratti di un’operazione milionaria, la strategia è molto simile, così come il Money Management.

Se volete imparare a investire, dovete prima imparare a gestire i vostri soldi.

Se avete un capitale di 1000 euro è buona norma non investire più di 20/50 euro su ogni operazione a mercato, ecco cosa si intende per Money Management.

Ovviamente non tutti gli investimenti sono adatti alle piccole somme di denaro, ma come vedrete proseguendo nella lettura della nostra guida, ci sono dei derivati, chiamati CFD, studiati appositamente per i piccoli investimenti.

Questi Contratti per Differenza infatti permettono di investire in qualsiasi asset senza acquistarlo effettivamente, ma speculando solo sulle sue variazioni di prezzo.

Questo significa poter investire in azioni Tesla anche se non potete permettervi neanche un’azione! Comprerete un minilotto o un microlotto, insomma una frazione di una singola azione per pochi euro, poi ci penserà la leva finanziaria a fare da moltiplicatore!

Per legge la leva non può superare 1:30 ma è più che sufficiente per ottenere dei ritorni economici degni di nota anche con pochi euro a disposizione.

Piccoli investimenti sicuri

Se cercate investimenti sicuri non sapete come funziona la Borsa, non c’è niente nel mondo della finanza che sia allo stesso tempo redditizio e sicuro.

Dovete per forza rinunciare a una delle due. O vi accontentate di rendimenti di pochi punti percentuali l’anno ma che sono garantiti dallo stato o dalla banca centrale europea, oppure puntate ad ottenere quei rendimenti ogni mese ma mettete da parte la sicurezza.

Stiamo parlando di investimenti in azioni, ma anche in ETF, in materie prime e in molti altri asset con elevata redditività ma altrettanti rischi.

La regola alla base di un buon investimento è: Investi solo in ciò che conosci.

E’ molto più facile elaborare una strategia per un asset che conoscete piuttosto che per uno strumento finanziario sconosciuto.

Quindi, specialmente all’inizio, i vostro piccoli investimenti devono partire da ciò che conoscete meglio, Warren Buffett diceva:

Il rischio deriva dal non sapere cosa stai facendo.

Migliori Broker per piccoli investimenti

Se volete fare dei piccoli investimenti, come abbiamo detto, i CFD sono gli strumenti finanziari più adatti ed ecco i motivi principali:

  • Sono regolamentati
  • Il deposito minimo oscilla fra i 50 e i 250 euro
  • Si può puntare sia al rialzo che al ribasso
  • Non si pagano commissioni di trading
  • C’è un conto Demo per fare pratica
  • Permettono di usare la leva finanziaria

Abbiamo stilato una graduatoria dei migliori Broker online per piccoli investimenti e basandoci sulle testimonianze di trading online , quelli che si contendono il podio sono:

eToro

eToro è un Broker online con più di 25 milioni di utenti registrati , che permette di aprire un conto reale depositando solo 50 euro.

La sua piattaforma di trading proprietaria è un software davvero intuitivo, che vi permette di negoziare i CFD di azioni, forex, materie prime, indici, ETF e criptovalute partendo da pochi euro e sfruttando la leva finanziaria.

Fra i servizi di maggior successo offerti da eToro c’è il Copy Trading, un sistema che permette di copiare ciò che fanno i trader più esperti, replicandone i rendimenti (in base all’investimento fatto).

Ecco alcuni dei trader che potreste copiare con i loro rendimenti annui:

trader etoro

I risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

Clicca qui e registrati su eToro

XTB

XTB è un Broker con una prestigiosa licenza CySEC, valida in ambito Europeo e una soglia minima di deposito di 100 euro, adatta ai piccoli investimenti.

La piattaforma di trading di XTB si chiama xStation 5 e permette di negoziare i CFD di azioni, indici, materie prime, forex, ETF e criptovalute tramite i CFD, senza pagare commissioni di trading.

XTB punta molto sulla formazione, infatti ha realizzato un Corso di Trading di grande successo. Si tratta di una vera e propria scuola che getta le basi dell’analisi tecnica e spiega le migliori strategie di trading.

Il corso è totalmente gratuito, ecco il link per accedere:

Clicca qui e accedi gratis al Corso di Trading

Capex

Capex è un Broker online regolamentato dalla CONSOB e con una soglia minima di deposito di soli 100 euro.

La possibilità di investire in azioni, indici, materie prime, etf, ecc. tramite i CFD, senza pagare commissioni di trading lo rendono un intermediario perfetto per i piccoli investimenti.

Le piattaforme di trading che Capex mette a disposizione dei suoi iscritti sono la MetaTrader 5 e la WebTrader, entrambe estremamente facili da usare.

Fra i servizi aggiuntivi totalmente gratuiti offerti da Capex, ecco quelli di maggior successo:

  • La Capex Academy, una vera e propria scuola di formazione per trader.
  • La Trading Central, una della società di analisi finanziarie più rinomate al mondo a cui Capex offre accesso gratuito.

Clicca qui e registrati su Capex

Piccoli investimenti a breve termine

Se state pensando ai piccoli investimenti avrete probabilmente una certa urgenza di vedere dei rendimenti a breve termine, perchè sul lungo periodo la resa di una piccola cifra, anche con l’interesse composto non è di certo entusiasmante.

Se avete molta pazienza e molto tempo a disposizione potreste anche puntare su un ETF o su un fondo speculativo con un rendimento medio fra il 5% e il 10% all’anno, ma capite bene che per far diventare 50 o 100 euro, una cifra degna di nota, occorre una vita intera!

Ecco il motivo per cui molti trader puntano ai piccoli investimenti a breve termine, aumentando la leva e il fattore di rischio ma allo stesso tempo puntando ad un ritorno economico rilevante.

Non ci sono barriere alla ricchezza, serve solo perseveranza, disciplina e una buona dose di capacità analitiche. Se Warren Buffett ha iniziato con una piccola somma di denaro quando era adolescente e l’ha trasformata in alcune decine di miliardi di dollari, significa che ciò è possibile.

Probabilmente le vostre aspirazioni sono più modeste ma non bisogna porsi limiti, l’avidità e l’ambizione guidano le sorti dei trader di maggior successo.

Come investire 50 euro

Se quando parliamo di piccoli investimenti la cifra da cui volete partire è di soli 50 euro sappiate che è possibile, infatti eToro ha una soglia di deposito minima proprio di 50 euro.

Non pensate a investimenti a lungo termine, con questa cifra i rendimenti sono davvero sconfortanti, ma puntate agli asset più redditizi in assoluto: azioni e criptovalute.

Fra queste due opzioni è bene puntare su quella con la quale avete maggiore familiarità, tenendo conto che le criptovalute sono parecchio più volatili e rischiose dei titoli azionari.

Con solo 50 euro non è facile diversificare, quindi bisogna essere conservativi e scegliere i migliori 5 titoli del S&P 500 , uno per categoria (tecnologici, bancari, farmaceutici, energetici, media) e puntare al rialzo o al ribasso in base al trend di breve termine e alla strategia che avete elaborato.

Allo stesso modo potete selezionare le prime 5 criptovalute per capitalizzazione totale, e negoziarle giornalmente, utilizzando i CFD e la famosa leva finanziaria.

L’obiettivo dev’essere quello di andare in attivo alla fine del mese e aumentare gradualmente il vostro capitale.

Il modo migliore per iniziare è quello di sfruttare il Copy Trading eToro e replicare i rendimenti dei trader più esperti, così da svincolarvi dall’operatività ad alta frequenza ma puntare ugualmente a rendimenti a doppia cifra.

Clicca qui e prova il Copy Trading

Come investire 500 euro

Investire 500 euro è molto diverso che averne 50, innanzitutto avrete accesso a tutti i Broker che abbiamo proposto in questa guida e potrete diversificare molto di più.

Anche in questo caso il day trading è sicuramente lo stile più proficuo, ma tenete conto che questa metodologia è molto impegnativa e non tutti riescono a stare costantemente davanti al monitor di un PC analizzando i grafici.

Potete decidere di suddividere gli investimenti in molteplici asset: Forex, Indici, Materie prime, Azioni, ETF e Criptovalute. Dovete sempre selezionare strumenti poco correlati fra loro, così da avere reazioni diverse in ogni situazione di mercato.

La tolleranza al rischio resta elevata anche in questo caso, ma potete anche essere più “conservativi” e puntare solo una parte del capitale di cui disponete e tenere il resto come “fondo di garanzia”.

Se non avete una strategia pronta dovreste studiare le basi dell’analisi tecnica e per questo motivo vi consigliamo il Corso di Trading di XTB, totalmente gratuito ma con dei contenuti che vi insegneranno a fare investimenti redditizi.

Clicca qui e accedi gratis al Corso di Trading

Come investire 1000 euro

Se avete 1000 euro a disposizione fate sempre parte dei trader che fanno piccoli investimenti ma vi potete permettere di rischiare meno e di essere ancora più conservativi.

Il day trading è sempre lo stile più redditizio ma potete anche tenere aperte le vostre operazioni più a lungo, grazie alla leva finanziaria infatti, potrete ottenere dei rendimenti significativi, anche con pochi trade alla settimana.

La scelta degli asset dev’essere sempre guidata dalla medesima strategia e non dovete puntare tutto su un solo “cavallo” anche se vi sembra vincente. Meglio diversificare il più possibile, accontentandosi di rendimenti inferiori ma senza correre il rischio di perdere parte del capitale per un errore grossolano.

Per migliorare la vostre strategia operativa vi consigliamo la Trading Academy di Capex, un percorso che vi guiderà nell’utilizzo delle piattaforme e nel settaggio degli indicatori più utili nel trading online.

L’accesso a questo servizio è gratuito, ecco il link ufficiale:

Clicca qui e accedi gratis alla Trading Academy

Piccoli investimenti immobiliari

Se parliamo di investimenti immobiliari, la parola “piccolo” è davvero molto relativa. Se siete orientati a questo genere di investimenti probabilmente avete decine o centinaia di migliaia di euro a disposizione e considerando la resa di un immobile, sia dall’affitto a lungo termine che a breve termine, dovreste valutare attentamente se questo genere di speculazione è adatta alle vostre esigenze.

Piccoli investimenti per giovani

I giovani dovrebbero imparare a mettere da parte il denaro e ad usarlo con parsimonia per costruirsi un futuro. Imparare ad investire e a negoziare sui mercati può essere molto utile per crearsi una “seconda entrata” che per alcuni può diventare un vero e proprio lavoro e poi una rendita finanziaria.

Il modo migliore di iniziare è partendo dai conti Demo, così non correrete alcun rischio.

Investire piccole somme in oro

L’oro è il bene rifugio per eccellenza, ma se disponete solo di piccole somme di denaro è preferibile negoziare l’oro tramite i suoi derivati, come i CFD sull’oro.

In questo modo avrete la possibilità di generare profitti dalle differenze di prezzo fra acquisto e vendita di questa materia prima, senza però acquistarla realmente e senza dovervi preoccupare della sicurezza, della conservazione e del trasporto dell’oro fisico.

piccoli investimenti

Conclusioni

I piccoli investimenti come abbiamo visto sono molto “soggettivi” , ma ciò che conta è gestire al meglio il proprio denaro, non correre rischi inutili e sfruttare i Broker CFD, che come avete visto offrono dei vantaggi davvero notevoli e la possibilità di investire anche partendo con soli 50 euro!

A questo punto dovreste semplicemente scegliere il Broker più adatto per le vostre esigenze, provando i conti Demo di questi intermediari finanziari:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% de las cuentas de CFD minoristas pierden dinero
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Su cosa investire pochi soldi?

    I Broker CFD permettono di investire anche pochi euro alla volta, negoziando azioni, materie prime, forex, ecc.

    Ci sono piccoli investimenti sicuri?

    Si, sono tutti quelli garantiti dallo stato o dalle banche centrali ma rendono davvero pochissimo.

    Si può iniziare con piccoli investimenti?

    Certamente, ciò che conta è non rischiare troppo e sfruttare la magia dell’interesse composto.

    Esistono gli investimenti senza rischi?

    Si ma i rendimenti sono direttamente proporzionali: Meno si rischia e meno si guadagna.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.